Incontri pubblici su mafia al nord

Dalquando frequentava il liceo, realizza inchieste e documentari sulla criminalità mafiosa nel Nord Italia. Ha partecipato come relatore a oltre convegni e incontri pubblici, invitato da università e consigli comunali sul tema della criminalità organizzata. Hanno parlato delle sue inchieste anche tv e giornali esteri. Nelquando ancora frequenta il liceo, Elia Minari si accorge che le feste della sua scuola si tengono in una discoteca gestita da personaggi vicini a una cosca mafiosa: Incontri pubblici su mafia al nord realizza una serie di video-inchieste sulla presenza delle mafie al Nord e approfondisce casi sempre più importanti, fino agli appalti Tav e alla gestione dei rifiuti nella Pianura Padana. Un libro coraggioso e avvincente, nel quale, ripercorrendo le sue indagini, Elia ci dimostra come nella lotta alla criminalità organizzata ognuno possa fare la propria parte. Elia MinariLotta alla mafiamafia. Guardare dentro di sé per impedire alla mafia di ritagliarsi un ruolo nelle istituzioni, nel potere e nello stato. I contenuti di questo blog non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post. Le immagini pubblicate sono in parte produzione personale e in parte tratte da internet:

Incontri pubblici su mafia al nord La Frase del Mese

Clicca sulla mappa e scopri quali sono le allerte in provincia di Brescia e dintorni, dove sono presenti i beni confiscati, dove c'è stato smaltimento illecito di rifiuti o un rogo doloso. Elia Minari fa inchieste rischiose e si espone contro le mafie. Questo sistema riuscirebbe a garantire guadagni maggiori, e rischi di gran lunga inferiori, rispetto al settore del traffico della droga. Con aneddoti personali, episodi inquietanti mai raccontati. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post. Il panorama è complicato, quel che è certo è che occorre una maggior consapevolezza, da parte di tutti, delle dinamiche mafiose che si agitano sul nostro territorio. Ad esempio, indagando le cause di un incendio avvenuto sul territorio cittadino, si è scoperta l'attività usuraia condotta da alcuni Calabresi ai danni di cittadini bresciani, nessuno dei quali ha denunciato. Posta un commento Per evitare SPAM o la condivisione di contenuti inappropriati ogni commento verrà visionato da un moderatore prima della pubblicazione. Post più recente Post più vecchio Home page. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia [Dalla prefazione al libro]. L'espansione criminale è arrivata ad altissimi livelli tanto che è stato persino documentato un incontro avvenuto con gli esponenti del clan presso alcune stanze del Senato della Repubblica.

Incontri pubblici su mafia al nord

Su tale sito è possibile visualizzare le interviste, le recensioni al libro, consultare molti materiali extra e rimanere aggiornati sui prossimi incontri pubblici connessi al libro. Nel è stato tra i premiati dal Rettore dell’Università di Bologna per i «risultati eccellenti» ottenuti negli esami di Giurisprudenza. Cronaca / Mafia al Nord, e con la valutazione sui luoghi degli incontri e sui nascondigli di armi, cronaca di una giornata sui mezzi pubblici •Ultima ora•. L’Associazione Saveria Antiochia OMICRON Onlus (SAO) è nata nel a Milano da un’alleanza fra Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, e OMICRON (Osservatorio Milanese sulla Criminalità Organizzata al Nord) e ha sede in uno spazio messo a disposizione dalla Provincia di Milano dove è possibile fare riunioni e anche incontri pubblici. La mafia al nord non esiste, dicono. Chi nega, chi minimizza, chi ostenta stupore di fronte alle indagini che svelano densi intrecci tra criminalità, mondo degli affari e amministratori pubblici.

Incontri pubblici su mafia al nord